Cos’è la Finanza Personale, Definizione e Perché è Pericoloso Ignorarla

  • Post author:
  • Post category:Finanza personale
  • Ultima modifica dell'articolo:22 Aprile 2021
Cos’è la Finanza Personale, Definizione e Perché è Pericoloso Ignorarla

La finanza personale è un argomento molto importante che riguarda tutti, di solito nessuno ce la insegna, la si apprende strada facendo nella vita, vediamo cos’è in pratica e la definizione.

Cos’è la finanza personale

Di solito a scuola non apprendiamo nulla riguardo alla finanza personale, ne dai nostri genitori, anzi, l’argomento denaro si tende ad evitare.

Probabilmente hai appreso di crediti, debito, conti correnti, tasse, investimenti e argomenti correlati strada facendo mentre sei cresciuto, e hai preso decisioni in merito senza capire il contesto più grande che c’è intorno.

Accendiamo un mutuo senza renderci conto in realtà quanto ci costa negli anni, compriamo l’auto con un finanziamento perché ci dicono “a tasso zero” ma in realtà non è così.

Se devi investire sei timoroso, hai tanti dubbi, cosa scelgo, le azioni? Mi hanno detto che sono pericolose. I fondi comuni? Rendono poco, e se poi fallisce la banca.

E probabilmente non investi proprio.

Ma quando prenderai di pensione? Scommetto che non lo sai.

La finanza personale risponde a tutti questi quesiti. Nello specifico si occupa dell’amministrazione e gestione della parte finanziaria di un singolo individuo e del nucleo famigliare.

Permette di avere il controllo dei propri soldi e perfezionarsi se ci sono aree in cui si è carenti.

Finanza Personale
Finanza personale

Avere il polso del denaro che si incassa e di quello che si consuma, permette alla persona di avere contezza della propria situazione e intervenire se è il caso sia per il presente che in ottica futura con una pianificazione adeguata.

Sarebbe ottimo se non ci dovessimo preoccupare della gestione del denaro, ma il problema è che se non ce ne occupiamo rischiamo di pagarne conseguenze molto gravi, le statistiche sono impietose.

Troppe informazioni sulla finanza personale

Il problema maggiore per chi si avvicina inizialmente alla finanza personale è che ci sono troppe informazioni, spesso non sempre univoche e sicuramente poco chiare.

Personalmente ho letto tanti libri all’inizio del mio percorso su questo argomento ma nessuno o pochi erano chiari, lineari e pratici.

C’era sempre troppo fumo in quello che leggevo, non c’era un percorso passo passo, dalle basi, da dove iniziare e quale strada seguire. E poi o erano troppo teorici, lasciando al lettore l’onere di capire come mettere in pratica quanto appreso, oppure molto settoriali.

Un libro parla solo di investimenti, non dando un quadro complessivo ma solo di un determinato prodotto finanziario. O solo di fondi comuni o solo di azioni. Un altro parla di come aumentare le entrate, un altro ancora dei debiti e così via.

In realtà tutto è collegato.

soldi
Soldi

Ecco perché nasce questo blog, per unire i vari aspetti della finanza personale e dare un percorso pratico.

Di quali aree specifiche si occupa

La finanza personale possiamo dividerla in aree distinte, anche per una maggiore facilità di organizzazione.

  • Guadagni. Sono le entrare che una persona o una famiglia ha, quindi stipendi, pensioni, redditi da investimenti e ogni singolo euro che entra in casa, sotto qualsiasi forma, sia i modi per aumentare questi guadagni..
  • Spese. Sono le uscite, essenziali come casa, auto, spesa, salute o secondarie, come vacanze, svago, intrattenimento e come fare per diminuire queste uscite.
  • Risparmio e investimenti. Riguarda sia le azioni che si mettono in atto per risparmiare denaro che la gestione di questo denaro eccedente, e i modi per gestirlo possono essere tanti (banca, investimenti in azioni, fondi comuni, immobili ecc.) come anche solitamente le possibilità di risparmio.

Definizione

Come definizione la finanza personale riguarda tutte quelle azioni che si mettono in atto in modo pianificato per migliorare la situazione finanziaria di un individuo e/o della sua famiglia nel presente e in ottica futura.

Il fattore chiave che determinerà il tuo futuro finanziario non è l’economia; il fattore chiave è la tua filosofia.

Jim Rohn

Oltre a quanto detto per me la finanza personale deve mirare a rendere la persona economicamente libera e quindi consentirgli di vivere di rendita.

Perché non la devi ignorare, che pericolo corri

Perché il non doversi preoccupare dei soldi è l’unica cosa che rende una persona libera di scegliersi come e dove vivere, oltre a togliersi molte preoccupazioni della vita.

Se vuoi allora migliorare la tua gestione finanziaria, eliminare i debiti definitivamente, saper risparmiare, saper investire consapevolmente, andare in pensione anticipata e in generale diventare finanziariamente indipendente, fai meglio a occuparti della finanza personale.

Se lasci la gestione delle tue finanze in mano ad altri o non te ne occupi affatto rischi di pregiudicare il tuo futuro, qualsiasi evento avverso nella vita può metterti in seri guai.

Lascia un commento